Home Sociologia
Home Sociologia
Stereotipi professionali: l'educatore una professione da donne?

Autore
Marina Merlino - Università degli Studi di Torino - [2001-02]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 117 pagine
  • Abstract
    “Essere libero non solo nel senso debole di agire in accordo con preferenze coerenti, ma anche nel senso più forte di aver scelto queste preferenze”
    Le parole di J. Elster rappresentano una guida ed insieme un obiettivo del lavoro di ricerca svolto. Attraverso la realizzazione di tale studio ci si è infatti proposti di contribuire a rendere le persone libere di scegliere il proprio orientamento scolastico e professionale, evitando che stereotipi interiorizzati si traducano in rinunce o in adattamenti succubi a quella che sembra essere la via meno stretta.
    La ricerca si propone dunque di indagare il fenomeno femminilizzazione della professione dell’educatore, attraverso l’individuazione di rappresentazioni professionali e di stereotipi relativi alla professione.
    L’incipit è stato rappresentato dalle rilevazioni a livello statistico della segregazione orizzontale presente nel corso di laurea in Scienze dell’Educazione e di conseguenza nella professione dell’educatore. Infatti nel corso di laurea in Scienze dell’Educazione nell’a.a. 2001-2002 sono stati registrati l’88,9% di iscritte femmine, mentre sulla base di una ricerca condotta nel 1995 tra i professionisti presenti in Piemonte, le donne rappresentavano il 72%.
    Si è dunque ipotizzato che alla base di tale fenomeno si potesse riconoscere l’influenza di stereotipi e rappresentazioni sessisti legati alla professione. Partendo da tale ipotesi è stata strutturato un percorso d’indagine che permettesse di riconoscere gli stereotipi sessisti legati alla professione. Sono dunque stati coinvolti 30 studenti del penultimo anno delle scuole superiori e li si è coinvolti in una . ricerca strutturata in forma di indagine condotta con osservazione partecipante intensiva attraverso focus group con il supporto di stimoli: schede –stimolo e fotolinguaggio.
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy