Home Sociologia
Home Sociologia
La presenza musulmana nel Friuli-Venezia Giulia: tra reminiscenza storica e nuova immigrazione

Autore
Andrea Vergani - Università degli Studi di Trieste - [2001-02]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 252 pagine
  • Abstract
    La presenza di cittadini e nuovi immigrati che in Italia fanno riferimento alla religione musulmana, è salita nel corso degli ultimi vent'anni; dopo l'ingresso in Italia i primi immigrati provenienti da paesi a maggioranza musulmana hanno avviato un processo di inserimento socio-economico, tramite l'impiego in Italia e la formazione in loco di famiglie.
    La loro identità religiosa trova in Italia un nuovo campo di espressione, dovendo perciò formulare talvolta risposte inedite alle proprie esigenze di pratica della fede.
    Nella regione Friuli-Venezia Giulia tale processo si è proposto analogamente a quanto accaduto in altre zone d'Italia, ma sotto l'influsso di alcuni elementi caratteristici della regione.
    La posizione di frontiera, il rapporto con il vicino mondo musulmano balcanico; tutti elementi che caratterizzano a loro volta la composizione della presenza musulmana in regione, che nonostante la ancora relativa scarsa visibilità, trova alcuni riflessi storici nel passato di incontro - scontro con le terre appartenute in passato all'Impero Ottomano.
    Racchiusa in un singolare riferimento storico e in una nuova dinamica di migrazione, la presenza musulmana in Friuli-Venezia Giulia presenta quindi sé stessa nella sua realtà di convivenza ed integrazione.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy