Home Sociologia
Home Sociologia
I movimenti no-global: natura, idee, evoluzione

Autore
Fabrizio Baldi - Università degli Studi di Bologna - [2001-02]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 174 pagine
  • Abstract
    A partire dal 1999 si è imposta all’attenzione globale la contestazione no-global. Nella mia tesi cerco di risalire all’origine del movimento no-global e di spiegarne la natura e l’evoluzione, per capire chi siano e cosa vogliono i contestatori. Nella tesi cerco anche di dimostrare come i no-global siano una conseguenza della globalizzazione e come la loro eterogeneità sia un punto di forza ma anche un grosso limite per i movimenti no-global.
    Ho articolato la mia tesi in 5 parti, indagando in particolare la natura dei gruppi di contestatori, i legami che li uniscono, le strategie utilizzate in sede di protesta ed il rapporto complesso che hanno con i mezzi di comunicazione di massa, compreso l’utilizzo di internet.
    Particolare attenzione ho riservato anche alle idee ed alle proposte degli anti-global, esprimendo nella parte conclusiva le mie opinioni in proposito.
    In sintesi si può concludere dicendo che se da una parte i movimenti no-global hanno il merito di aver sollevato all’attenzione di tutti i nuovi problemi portati dalla globalizzazione (come nel caso della legittimazione democratica) e di aver colto le potenzialità offerte dalle interconnessioni globali, dall’altra hanno il grosso limite di non riuscire a formulare proposte concrete quando le varie associazioni si ritrovano in contro-vertici e di non riuscire ad andare al di là della semplice opposizione alle logiche neo-liberiste. L’avere un nemico comune si rivela pertanto come il più forte elemento di coesione interna per un movimento complesso, variegato ed in perenne evoluzione.
    Il movimento rischia a mio avviso di irrigidirsi su posizioni più propriamente partitiche e di smarrire quella prospettiva globale che ne costituisce l’elemento innovativo rispetto ai tradizionali modi di fare politica.
    Nella realizzazione della mia tesi mi sono avvalso della consultazione di testi specifici oltre che dei siti internet vicini al movimento no-global.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy