Home Sociologia
Home Sociologia
Ancona: il pubblico e le sale cinematografiche dal dopoguerra ad oggi

Autore
Mauro Verdini - Università degli Studi di Urbino - [1998-99]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 261 pagine
  • Abstract
    Questo lavoro - che per sua stessa natura non ha precedenti sul territorio - si ferma al 1998, analizzando la situazione delle sale cinematografiche, del pubblico cinematografico e della distribuzione dei film nella città di Ancona dagli anni del dopoguerra alla crisi del cinema e alla sua rinascita. Il lavoro, che ha comportato l’utilizzo di una articolata e composita metodologia di indagine, ha preso in esame riferimenti bibliografici, fonti cartacee (quali rassegne stampa, riviste di cinema, articoli di giornale), materiale inedito (fotografie, locandine, manifesti di sale cinematografiche, di film e di rassegne), interviste a personaggi ed a protagonisti degli avvenimenti cinematografici degli anni presi in esame (soggetti autorevoli – testimonianze sul campo), ricerca ed analisi di materiale filmico e ricerche statistiche presso Cineteche, Mediateche ed Enti specializzati nel settore.
    L’analisi proposta ha un taglio storico sociale e riguarda, in linea generale, la città di Ancona, inserita sempre in un contesto nazionale ed internazionale, caratterizzato peraltro, nel periodo preso in esame, da continui e vertiginosi cambiamenti. Il cinema del resto, che si basa sul movimento e sulla velocità e rappresenta perfettamente il pulsare della vita cittadina e delle macchine, non può che essere la più significativa espressione artistica della società moderna.
    Per l’approfondimento della realtà locale, sono risultate determinanti le interviste rilasciate dai personaggi e dai protagonisti degli avvenimenti legati alla cinematografia, testimoni partecipi di stagioni diverse che hanno rappresentato per il territorio, visto il loro legame, occasioni di crescita e di sviluppo. Informazioni, consigli ed incoraggiamenti sono venuti da molti; altri hanno messo a disposizione materiale inedito, hanno favorito la ricerca negli archivi pubblici e privati e hanno agevolato l’intera composizione dei materiali con preziosi consigli tecnici. Questo libro perciò è debitore a molte persone, i cui nomi sono riportati a parte ed a loro va un sentito ringraziamento per la loro disponibilità e collaborazione.
    Le argomentazioni riportate e le considerazioni svolte sono state completate da tabelle, i cui dati provengono dall’AGIS, dagli Annuari Statistici della SIAE, da grafici e da tavole di personale elaborazione.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy