Home Sociologia
Home Sociologia
Mobbing: il nuovo conflitto sul lavoro

Autore
Lucilla Baglivo - Università degli Studi di Napoli - [2000-01]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 134 pagine
  • Abstract
    Il lavoro presentato si articola in cinque capitoli: nel primo si affronta e si descrive il cambiamento strutturale, aziendale, sociale e culturale nel quale siamo immersi; particolare attenzione è rivolta alle nuove sfide imposte dal mutamento in atto che rendono le risorse umane un fattore strategico per il successo o il fallimento delle organizzazioni contemporanee.
    Nel secondo capitolo si passa alla descrizione dei nuovi conflitti negli ambienti di lavoro, al mobbing in particolare, di cui si forniscono le principali definizioni, teorie, cause e implicazioni, all’estero e in Italia.
    Si passa poi, nel terzo capitolo, ad esaminare “Lo scenario italiano” rispetto al mobbing, le peculiarità che il fenomeno assume nel nostro contesto sociale e lavorativo seguendo un approccio comparato Nord/Sud Europa; più nel dettaglio si analizza la più importante caratteristica del fenomeno nel nostro Paese: l’espansione del mobbing nella Pubblica Amministrazione. Lo studio di caso, rilevato in Campania, che riguarda un impiegato amministrativo dell’Università di Napoli ci consente di seguire il percorso di una vittima di mobbing fino al ricorso alla tutela legale.
    Infine, nel quinto capitolo, si passano in rassegna le vie percorribili dalle vittime e le ipotizzabili risposte al fenomeno in questione; la necessità di un sindacato rinnovato, che favorisca il nascere di un’identità collettiva (la coscienza di classe di antica memoria) e faciliti la costruzione della “coscienza di sè, per sè” nel rapporto di lavoro; nonché le tendenze attuali e le prospettive future per l’azione legale da impugnare in casi di vessazioni e violenze morali sul lavoro.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy