Home Sociologia
Home Sociologia
Il cellulare come media della comunicazione: in principio era solo voce

Autore
Massimiliano Mei - Università degli Studi di Bologna - [2001-02]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 103 pagine
  • Abstract
    La Tesi, che sarà suddivisa in tre parti, affronterà nel primo capitolo una panoramica generale dedicata alla comunicazione di massa ed alle sue teorie più significative, prestando particolare attenzione ai linguaggi della radio e della televisione.
    Il secondo capitolo verterà su di un argomento più specifico legato all’evoluzione della telefonia, in particolar modo di quella mobile, nell’ambito della comunicazione e le influenze che essa ha prodotto sulla nostra società e sui nostri comportamenti; il terzo capitolo, per concludere, sarà invece interamente dedicato ad un progetto di lavoro, da me realizzato e proposto, nell’ambito di una grande società di telefonia mobile per la quale lavoro, che è inerente allo sviluppo delle nuove applicazioni nella comunicazione dei cellulari cosiddetti di nuova generazione.
    Esso prevederà delle diapositive utilizzate per la mia presentazione del progetto, comprendendo anche la genesi del lavoro ed il contesto commerciale dal quale parte e nel quale si sviluppa, in considerazione, di quale potrebbe essere l’impatto negli usi e nei nuovi processi comunicativi.
    La scelta del media è caduta sul cellulare, dal momento che oggi è senza dubbio l’oggetto che tutti, indistintamente, possiedono ed è l’unico media in grado di rispondere, con la sua portabilità e discrezionalità, al nostro bisogno di essere liberi di comunicare, senza nessun vincolo.
    Chiunque può comprarsi un cellulare, non esistono barriere di età, classe sociale o professionale, esiste solo un numero enorme di consumatori.
    Inoltre il campo della telefonia, con i suoi costanti cambiamenti, ha in qualche modo ridefinito i principi della comunicazione di massa.
    Il cellulare, allora, può affermarsi come l’unico media in grado di far convergere la comunicazione, l’intrattenimento, l’informazione e, finalmente, l’e-commerce in un unico supporto?
    È ciò che questa Tesi si prefigge di analizzare, anche contribuendo direttamente alle future applicazioni mobili.

    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy