Home Sociologia
Home Sociologia
Il ponte spezzato. Richiedenti asilo politico a Milano tra società di arrivo e possibilità di socializzazione

Autore
Massimiliano Reggi - Università degli Studi di Padova - [2000-01]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 167 pagine
  • Abstract
    Nel presente lavoro viene analizzata la condizione degli esuli che chiedono asilo politico nella città di Milano. Sono posti due ordini di obiettivi: uno di carattere generale ed uno di carattere specifico.
    Obiettivo generale: definire cosa significa essere un richiedente asilo politico in Italia, cioè quale contesto giuridico-sociale troverà l'esiliato al suo arrivo. Verranno analizzate la produzione di senso dominante che guida i discorsi sull'immigrazione, le differenze tra migranti per motivi economici e migranti per motivi politici, presupposti teorici alla ricerca, contesto giuridico (iter del richiedente, leggi...)
    Obiettivo specifico: portare a conoscenza pubblica la nascita del primo centro italiano per richiedenti asilo, rifugiati e vittime della tortura (Centro Naga-Har); esposizione narrativa con approccio qualitativo di tre storie di vita di richiedenti asilo e di osservatori privilegiati.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy