Home Sociologia
Home Sociologia
Radio e musica leggera - Storia e modalità di un amore duraturo

Autore
Simone Fattori - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [1999-00]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 267 pagine
  • Abstract
    La Tesi ripercorre la storia della radio vista attraverso l’angolazione del suo rapporto con la musica leggera. A partire dai primi esperimenti di Marconi, e passando attraverso la “profezia di Sarnoff”, ovvero del primo vero teorizzatore (e successivamente, in qualità di Direttore Generale della RCA, realizzatore) della radio “music-box”, cioè della radio musicale, si traccia la storia delle trasmissioni musicali e della loro valenza sociologica durante il secondo conflitto mondiale.
    Successivamente, attraverso la ricostruzione della nascita dei fenomeni musicali giovanili e dell’avvento del rock’n’roll, si delineano gli sviluppi della radiofonia musicale moderna e dei suoi rapporti con l’industria discografica e l’immaginario collettivo, fino all’apporto determinante dato dalla radio e dalla musica leggera nelle rivoluzioni sociali degli anni sessanta.
    Ogni epoca è racchiusa in un capitolo nel quale si analizzano le innovazioni tecnologiche, i tipi di musica e di tematiche dominanti, i modelli comunicazionali e le modalità di approvvigionamento e selezione musicale, attraverso tre sguardi incrociati rispettivamente su Stati Uniti, Europa (in particolare Inghilterra) ed Italia.
    Nella seconda parte del lavoro si delineano gli sviluppi della radiofonia musicale moderna, che a partire dagli anni ’70 si delineerà verso la forma attuale. In questa parte la metodologia di ricerca ha privilegiato le storie di vita dei protagonisti e i case study delle realtà radiofoniche più emblematiche. Attraverso l’utilizzo di strumenti quali l’intervista, l’analisi di documenti e, soprattutto, l’osservazione partecipante, sono stati raccolti i dati che hanno contribuito a tracciare la storia della radiofonia musicale fino ai nostri giorni.
    Nella parte riguardante gli anni ’80 e ’90 si è particolarmente approfondito il rapporto tra l’emittenza musicale e la discografia, soprattutto ricostruendo le modalità di costituzione di una scelta musicale coerente con il proprio schema radiofonico. Attraverso l’analisi delle modalità di controllo delle trasmissioni musicali e delle caratteristiche delle produzioni discografiche di maggior successo degli ultimi anni, si è tentato di tracciare la tendenza sempre più votata all’omologazione delle scelte musicali delle radio, a prescindere dalla grandezza.
    Infine, si sono tracciati brevemente gli scenari indicati dallo sbarco della radio su Internet, e di un nuovo rapporto tra due mezzi che appaiono perfettamente complementari e per questo destinati ad un grande futuro in comune.
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy