Home Sociologia
Home Sociologia
La metodologia delle rilevazioni campionarie nell'indagine sui consumi delle famiglie italiane

Autore
Mario Lucio Sciacca - Università degli Studi di Messina - [2000-01]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 169 pagine
  • Abstract
    La presente tesi ha scopo di descrivere la metodologia campionaria utilizzata nell’Indagine sui Consumi delle Famiglie Italiane, con particolare attenzione alla stratificazione, quale tecnica di campionamento utilizzata in codesta indagine e molto diffusa nella pratica statistica, al fine di fornire informazioni circa i caratteri della popolazione.
    La tecnica di campionamento trattata è quella della stratificazione in quanto trova utilizzo pratico nella rilevazione mensile condotta dall’Istat con l’Indagine sui Consumi delle Famiglie Italiane. Tale indagine ha la finalità di disegnare, valutare ed interpretare i comportamenti di spesa delle famiglie italiane; viene trattata nel capitolo 2.
    La tecnica di campionamento (stratificazione) e tutti i parametri relativi viene ampiamente trattata nel capitolo 3: Scopo di questo capitolo è approfondire dei concetti ed introdurre i vari metodi di stima dei parametri, stimatori diretti e indiretti (rapporto), varianza degli stimatori diretti e indiretti (rapporto), ecc.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy