Home Sociologia
Home Sociologia
La politica in rete: individuo, comunicazione e società

Autore
Giancarlo Caponetti - Università degli Studi di Bari - [1999-00]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 158 pagine
  • Abstract
    La fiorente letteratura su Internet e sulle nuove prospettive aperte dalle reti telematiche raramente si presenta come una riflessione autonoma ed incentrata esclusivamente sulle nuove modalità di comunicazione mediata dal computer e dalle relative possibilità di creazione di spazi politici inediti. La questione assume un aspetto più generale e coinvolge altre tematiche popolari nella cultura socio-politica contemporanea come la globalizzazione, la cosiddetta New Economy, il declino dello stato nazione, i cambiamenti in atto nel mondo del lavoro, la ristrutturazione dello stato sociale. Apparentemente si tratta di argomenti differenti ma ad accomunarli, oltre all’effetto sinergico che rende tutte queste problematiche responsabili della ridefinizione degli attuali assetti sociali ed economici, esiste indubbiamente un intreccio tematico che rende necessario almeno segnalarne l’emergenza. Non si tratta di stabilire se Internet sia nata prima del concetto (e della prassi) della globalizzazione o, al contrario, se sia stata l’ineluttabilità del processo di formazione del mercato globale a rendere possibile la realizzazione di Internet. La rete telematica può essere considerata sia causa che effetto del processo di globalizzazione delle risorse e delle culture locali ma ciò che in questa sede si vuole segnalare è la difficoltà nel ripartire segmenti della cultura socio-politica contemporanea che assieme non solo ridisegnano l’agenda delle tematiche politicamente rilevanti ma strutturano la capacità e le possibilità di partecipazione alla sfera pubblica da parte della popolazione, le modalità di organizzazione del settore lavorativo e, in definitiva, il senso stesso della cittadinanza. Se è vero, come molti studiosi affermano, che una rivoluzione è in corso allora è più utile tentare un approccio complesso alla problematica piuttosto che la riduzione ad uno solo dei suoi aspetti per comprenderne la portata.
    L’abbattimento delle barriere geografiche e temporali reso possibile da Internet rappresenta sicuramente uno degli strumenti necessari affinché si realizzi il processo di globalizzazione del mercato. D’altra parte, globalizzazione del mercato significa anche ridefinizione della tradizionale attività lavorativa e del management aziendale che è all’origine del nuovo paradigma rappresentato dalla New Economy e che non sarebbe stato possibile senza una ristrutturazione dello stato-nazione così come la tradizione otto-novecentesca ci ha tramandato il termine. Esula da questo lavoro un’analisi approfondita delle singole questioni qui proposte ma risulta essenziale un’indagine delle forme politiche nuove rese possibili dalla e con la rete telematica, sottolineare il contesto all’interno del quale (e per mezzo del quale) esse avvengono.



    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy