Home Sociologia
Home Sociologia
La comunicazione politica riformista dai ''modernisers'' di Blair al ''presidente yuotube'': la vittoria di Obama

Autore
Giovanni Candussio - Università degli Studi di Udine - [2008-09]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 156 pagine
  • Abstract
    La materia protagonista di questa tesi è la comunicazione politica. Dopo un'introduzione teorica della disciplina e l'analisi della sua situazione attuale, il lavoro si focalizza principalmente su due esperimenti: quello dei "modernisers" di Tony Blair prima, quello dei democratici di Obama poi. Nell'analisi dei due casi si mettorno in luce analogie e differenze, strumenti e logiche di funzionamento. Una buona parte della tesi è poi dedicata al ruolo avuto dai social network nella campagna vincente di Obama. L'obiettivo, raffrontato poi con la situazine italiana, è di analizzare le ultime frontiere della comunicazione politica ponendola in relazione con i modermi mezzi di comunicazione e le nuove tecnologie in una concezione innovativa che è sintesi de comunicazione pubblicitaria e marketing a scopo elettorale. Fondamentale per questo lavoro era contestualizzare i vari esperimenti politici analizzati, differenze di sistema politico, di partiti, di momento storico e di composizione dell'elettorato potevano facilmente sfociare in banali errori metodologici. Per questo è ampio il ricorso storico per spiegare gli avvenimeti salienti di ventanni di avvenimenti politici e di sviluppo della comunicazione politica.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy