Home Sociologia
Home Sociologia
Il ruolo del capitale umano nella convergenza delle regioni europee

Autore
Mauro Amara - Università degli Studi di Cagliari - [2008-09]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 37 pagine
  • Abstract
    La crescita economica è un argomento di notevole interesse all’interno della vasta letteratura macroeconomica; l’aspetto più dibattuto riguarda la ricerca delle variabili che influenzano i tassi di crescita delle diverse economie (nazionali o regionali). Gli anni ’60 rappresentano, in tal senso, una linea di confine.
    Prima di questo periodo si consideravano, come principali determinanti della crescita, il progresso tecnico, la crescita della popolazione e il capitale fisico; successivamente si è cominciato a inserire nei modelli di crescita anche il capitale umano. Questa nuova, e fondamentale, “variabile” ha dato il via a numerose interpretazioni e dibattiti sia su come circoscriverne il significato, sia sul modo di calcolarla.
    L’obiettivo principale di questo lavoro è quello di analizzare, teoricamente ed empiricamente, il ruolo del capitale umano nella crescita economica di un campione costituito da 225 regioni europee, limitandoci naturalmente a quelle di cui si dispongono tutti i dati necessari.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy