Home Sociologia
Home Sociologia
Analisi concettuale sul tema del capitale sociale tra studi economici e aziendali

Autore
Marco Menegatti - Università degli Studi di Verona - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 169 pagine
  • Abstract
    La disciplina delle scienze economiche risulta vasta e le sue analisi appaiono in continuo progresso, uniformemente con l’evoluzione del mondo reale. Ciò nonostante, nell’affrontare tematiche attinenti, appare visibile un discostamento dalla realtà. Gli studi empirici, infatti, sono accomunati dal tentativo di base di semplificare le situazioni concrete al fine di fornire modelli di partenza per stilare percorsi di sviluppo il più possibile validi.
    Se questo sembra essere una necessità alla domanda costante di certezze fra gli operatori, diventa però incoerente soprattutto di fronte alla presenza di fallimenti di mercato quali le crisi che quotidianamente affliggono le moderne economie mondiali.
    Per fornire valutazioni più aderenti alla complessità dei fenomeni attuali, resa ancor più pressante dall’aumento di velocità delle dinamiche dei tempi correnti, anche per effetto della globalizzazione, una possibile strada percorribile è rappresentata da un’interpretazione dei fatti più qualitativa che quantitativa.
    In altre parole sembra migliore condurre le ricerche con un maggior senso di globalizzazione, abbracciando le sfere della società e della comunità quali inscindibili componenti dell’interezza umana, rispetto a relegare le indagini unicamente all’economia in senso stretto.
    Per non fuorviare il ricercatore dagli intenti originari, però, è necessario interpretare questo tipo di approccio come intersezione fra le ricerche economiche e quelle socio-culturali, contestualizzandolo rispetto agli studi tradizionali.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy