Home Sociologia
Home Sociologia
L’evoluzione del marketing nell'era del web: il caso Facebook

Autore
Francesco Berni - Università degli Studi della Tuscia - [2008-09]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 85 pagine
  • Abstract
    L’esposizione della tesi segue una sequenza concettuale volta a dimostrare che il marketing, oggi, ha come prioritario obiettivo l’inserimento dell’impresa nei contesti sociali, non assumendo più il mero ruolo di “braccio operativo” della produzione per vendere di più.
    Si vuole dimostrare altresì come si evolvono i comportamenti dei consumatori, e analizzare il passaggio dalla figura del cliente come mero ricettore passivo di prodotti o di interventi di marketing mix, a vero e proprio collaboratore dell’impresa.
    La tesi è suddivisa in 4 capitoli, nel primo capitolo si parlerà dell’evoluzione del marketing e dell’ intervento delle tecnologie telematiche come supporto allo sviluppo di nuovi modelli di marketing, cercando di analizzare tutti quei fattori che hanno determinato il passaggio dall’iniziale marketing passivo arrivando alle nuove frontiere del societing.
    Il secondo capitolo tratta del web marketing e di tutte le sue peculiarità, incominciando da una breve storia dello sviluppo del web, si avrà modo di trattare le peculiarità del marketing nell’ambiente web, descrivendo i vari modelli di e-business, le particolarità di segmentazione e posizionamento nel web.
    A questo punto viene analizzata l’importanza del posizionamento sui motori di ricerca e i vari strumenti di advertising, da quelli tradizionali come il classico banner, fino a quelli derivati dalle innovazioni del web 2.0 come il widget marketing.
    Il capitolo si conclude trattando della centralità della reputazione nell’ambiente web, e sul come fare marketing con i nuovi strumenti del web 2.0, blog, microblog e social network.
    Nel terzo capitolo si pone l’attenzione su quanto incidono le comunità virtuali nell’evoluzione del marketing soprattutto a livello di approcci non-convenzionali, come il marketing tribale e il marketing viralee il guerrilla marketing.
    Come caso pratico, nel quarto capitolo, verrà analizzato il social network Facebook, perché ha in sé le caratteristiche del web 2.0, e soprattutto è un ottimo strumento per moltiplicare le connessioni e le relazioni tra le persone e, quindi, rappresenta un canale privilegiato per sviluppare il marketing relazionale.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy