Home Sociologia
Home Sociologia
Giochi pericolosi: la comunicazione di crisi Mattel

Autore
Chiara Laura Cigardi - Università degli Studi di Milano - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 224 pagine
  • Abstract
    Esistono giochi e giochi. I "giochi pericolosi", in questo caso, sono sia giocattoli oggetto di una delle più grandi crisi che Mattel abbia attraversato (quella dell'agosto 2007), sia i "giochi metodologici" attraverso i quali la stessa ha gestito la sua crisi.
    La tesi è un'analisi (metodologica, sociologica, mediatica, cronologica e di confronto tra la situazione negli Stati Uniti e quella in Italia) delle tattiche e delle strategie di gestione della comunicazione, dei metodi, delle preziose alleanze per poter vincere anche contro l'evidenza dei fatti e non perdere, grazie al perfetto uso della parola (implicita ed esplicita), credibilità e reputazione agli occhi del proprio consumatore.
    Figura del leader, brand image, media, gestione dell'imprevisto più pericoloso anche a costo di rimetterci la faccia: crisi come pericolo o come opportunità? Giochamoci questa partita.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy