Home Sociologia
Home Sociologia
La Ludoteca Azzurra: uno spazio d'incontro tra detenuti genitori e figli

Autore
Alice Mai - Università degli Studi di Bologna - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 109 pagine
  • Abstract
    La presenza di minori in strutture penitenziarie per un qualsiasi motivo, siano essi temporaneamente costretti in una situazione di detenzione con la madre detenuta o venuti per incontrare uno dei genitori nell’ambito dei colloqui, appare come una questione di primaria importanza nell’ambiente penitenziario. La realizzazione del progetto “Bambini e carcere” di Telefono Azzurro è il prodotto della convergenza di un insieme di concause che, a vario titolo, ciascuna nel proprio ambito d’intervento, attraverso il proprio contributo hanno permesso oggi, di dare una risposta concreta a tutti i bambini coinvolti direttamente o indirettamente nell’interazione con il carcere.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy