Home Sociologia
Home Sociologia
I riti di passaggio nel ciclo della vita: il caso della Giamaica tra sincretismo e resistenza

Autore
Letizia Parisi - Università degli Studi di Palermo - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 179 pagine
  • Abstract
    Il mio scopo è stato quello di entrare nel suo mondo ibrido tramite la religione e più specificatamente tramite la forma simbolica del rito che come una lingua sembra rivelare “lo spirito di un popolo”, per capire quali forme e quali direzioni, in termini di sincretismo e di resistenza, la tradizione cristiana-europea da un lato e la tradizione africana dall’altro abbiano preso nella costituzione dell’attuale cultura giamaicana.
    Si tratta di un popolo, il cui mondo è percepito, concepito, organizzato e controllato per mezzo di credenze e tabù che costituiscono, diversamente da quanto avviene nella cultura occidentale, un tutt’uno con la religione. Una ricerca focalizzata sui riti di passaggio del ciclo della vita in Giamaica è un modo senz’altro produttivo per comprendere cosa e come questa cultura abbia ereditato, assorbito ed infine “camuffato” la propria tradizione originaria. I riferimenti etnografici si riferiscono principalmente alla Giamaica rurale con qualche riferimento alla Giamaica urbana solo per ragioni comparative, in un periodo che si estende dagli anni Cinquanta fino ai giorni nostri.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy