Home Sociologia
Home Sociologia
Disturbo narcisistico e teoria dell'attaccamento

Autore
Alessandro Roccia - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 62 pagine
  • Abstract
    La tesi indaga dei punti di accordo e concordanza tra disturbo narcisistico di personalità e sviluppo del Sè nell'ambito della teoria dell'attaccamento di Bowlby e alla luce delle moderne teorie di sviluppo del Sè di Fonagy e della Infant Research. Si è cercato di collegare la “cecità all’altro”, così bene illustrata dal mito di Narciso, alle ipotesi sui deficit di sviluppo della capacità riflessiva, o capacità di mentalizzazione, formulate dalla più recente Infant Research nella prospettiva teorica dell’attaccamento (per mentalizzazione o funzione riflessiva si intende la capacità del bambino di percepire che gli altri hanno una mente propria e di conseguenza riuscire a immedesimarsi in loro).
    Si discutono inoltre le modalità con cui alla luce della teoria dell’attaccamento, in situazioni ambientali disfunzionali, si possa instaurare un disturbo narcisistico di personalità, esaminando le responsabilità di eventi traumatici nella genesi di questa patologia.
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy