Home Sociologia
Home Sociologia
Metafore e frames nella comunicazione politica. Il caso del linguaggio di Beppe Grillo

Autore
Chiara Taizzani - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 93 pagine
  • Abstract
    Beppe Grillo è uno dei più abili comunicatori attuali e il successo del suo Movimento a 5 Stelle lo dimostra. Oltre a comunicare efficacemente,però, Grillo è il portatore di una nuova idea di politica. La tesi, antecendete al grande successo del suo Movimento, dimostra come Grillo sia riuscito a cambiare i connotati alla realtà politica italiana utilizzando un linguaggio specifico. Vale a dire la metafora. Per lo studio delle metafore la tesi si è focalizzata sul grande linguista statunitense George Lakoff, il cui "Non pensare all'elefante" è uno dei libri chiave nel panorama americano di linguistica applicata alla politica.
    Dopo una prima parte puramente speculativa e di introduzione della teoria delle metafore, la tesi si focalizza sull'analisi dei discorsi e delle metafore utilizzate da Grillo nel suo blog, proprio prima del suo V Day.



    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy