Home Sociologia
Home Sociologia
I fattori di sviluppo delle aree regionali emergenti: un caso di studio

Autore
Annalisa Farella - Università degli Studi di Bari - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 194 pagine
  • Abstract
    Con la presente tesi vogliamo illustrare come i fattori di produzione possono incidere sullo sviluppo di alcune realtà urbane emergenti. L’esempio che prenderemo in considerazione è quello del Comune di Mola di Bari. Condividendo quanto detto dalla R. Capello “ le regioni intrinsecamente non competono sulla base del principio del ’vantaggio comparato’, ossia del principio che assegna ad ogni area un ruolo all’interno della divisione internazionale del lavoro, indipendentemente dal grado di efficienza produttiva ; i meccanismi macroeconomici ( tassi di cambio , flessibilità dei salari e dei prezzi ) che tutelano i paesi della competizione vengono meno a livello regionale e impongono teoricamente un principio di vantaggio assoluto . In questa prospettiva , lo sviluppo locale diventa sostanzialmente un problema di identificazione degli elementi sui quali poter costruire e mantenere nel tempo tale vantaggio , ‘assoluto’ o ‘competitivo’ . Il criterio-guida in base al quale si è pensato di introdurre l’argomento è stato quello di seguire i filoni del pensiero spazio-economico ed economico-regionale.
    La tesi che si sta presentando si articola in due parti principali : la prima riguarda i contenuti di carattere più propriamente teorici, mentre la seconda concerne gli aspetti del caso applicativo.
    Il primo capitolo è dedicato a una serie di nozioni introduttive di carattere generale, in quanto con esso si vogliono fornire gli strumenti necessari per comprendere il contenuto dei capitoli successivi, cercando di collocare l’Economia Regionale nel più ampio contesto delle discipline economiche, nonché di fornire la definizione di quei concetti e di quei termini che in seguito saranno più frequentemente utilizzati, fino a giungere ad introdurre le economie di agglomerazione le quali vanno senza dubbio collocate in una posizione propedeutica rispetto all’illustrazione non solo dei modelli di sviluppo regionale, ma anche delle teorie di localizzazione. Inoltre qui sono illustrati proprio i principali modelli teorici sulla localizzazione delle attività produttive, che rappresentano uno dei fondamentali antecedenti teorici sui quali si è sviluppata la scienza economica regionale.
    Il secondo capitolo si concentra sulla crescita regionale del Mezzogiorno e della Puglia, procedendo, come una sorta di lente d’ingrandimento, dagli elementi che orientano i diversi usi del territorio nello spazio regionale, nonché dagli elementi che determinano i vantaggi della centralità, per passare poi allo studio della formazione della città. Nell’ambito di questo capitolo costituisce base necessaria per lo studio del caso applicativo la presentazione del territorio del Sud-Est barese e la città di Mola in esso inserita.
    Nel terzo capitolo si guarda ai fattori che stanno alla base del processo di sviluppo economico, il percorso che di solito esso segue e l’esito finale a cui presumibilmente porta, con le diverse componenti territoriali in cui si articola un determinato sistema socio-economico. Giunti a questo punto dell’analisi teorica si arriva al caso applicativo della città di Mola di Bari con la sua ricca progettualità. Questa è la parte centrale della presente tesi.
    Nell’ambito di questo capitolo, infatti, si mettono a confronto le azioni intraprese sul territorio in esame al fine di fornire al lettore un quadro più ampio su Mola di Bari ed i comuni che la circondano.
    Partendo dalla cronaca d’attualità, si mettono a fuoco le interrelazioni tra Mola e i Comuni del Sud-Est barese.
    Si pone, infine, l’attenzione sugli obiettivi di politica macro-economica e come vengono affrontati dai policy makers, cioè gli attori principali delle politiche regionali.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy