Home Sociologia
Home Sociologia
Giochi di ruolo: valenza formativa. Come la loro applicazione, in ambiti ludici e non, porti alla formazione in continuo di adolescenti ed adulti

Autore
Cinzia Salmasi - Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 210 pagine
  • Abstract
    L'intento è quello di dimostrare come il gioco in generale, ed il gioco di ruolo (GDR) in particolare, abbiano valenza non solo ludica, che gli è propria, ma anche formativa. Si dimostra come nell'ambito della formazione di adolescenti e adulti costituiscano un valido strumento di arricchimento del Sè, per un futuro soggetto adulto, ma anche per chi adulto lo è già. Si considerano le tre modalità di apprendimento, formale, informale, non formale. con una particolare attenzione all'apprendimento non formale, più adatto a recepire situazioni di formazione meno rigide e formalizzate, quali i GDR in questione.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy