Home Sociologia
Home Sociologia
La dispersione scolastica. Analisi delle disuguaglianze di opportunità educative nel contesto italiano e attraverso la comparazione europea

Autore
Anna Ress - Università degli Studi di Trento - [2002-03]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 239 pagine
  • Abstract
    Il lettore potrà avere a disposizione sia un'interessante rassegna della letteratura, sia alcune chiavi interpretative fondamentali per avvicinarsi al fenomeno. L'impostazione sociologica delle argomentazioni consente di comprendere le radici di un problema che produce e riproduce continuamente disuguaglianze sociali consistenti, senza chiudersi in un determinismo causale fine a se stesso. L'apertura all'approccio psico-padagogico permette di cogliere la natura estremamente multiforme dell'insuccesso scolastico, che si esprime anche in diverse forme e manifestazioni di disagio. Il modello di regressione logistica utilizzato conferma in modo rigorosamente scientifico le principali evidenze empiriche rintracciate in Italia. Chiude l'opera un'analisi comparativa della struttura di alcuni sistemi scolastici europei, caratterizzati da diverse performance tra gli studenti. Il lavoro è un utile strumento per quanti si apprestano ad affrontare da diverse angolature un tema così complesso come quello relativo alla dispersione scolastica.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy