Home Sociologia
Home Sociologia
Arteterapia e autismo. Conoscersi e riconoscersi attraverso le risorse dell'arte

Autore
Floreana Cavenago - Scuola di artiterapie La linea dell'Arco di Lecco - [2007-08]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 184 pagine
  • Abstract
    Come avvicinarsi ad una persona con autismo? Si possono tentare molte strade. Di sicuro qualcuno risponderà positivamente alla stimolazione degli strumenti e delle risorse dell'arte. Fare arte permette di stare vicino, modulando l'intensità degli scambi e della relazione, cogliendo i moti di spontaneità, costruendo una relazione terapeutica che possa aiutare il paziente a scoprire ed amplificare le proprie risorse personali. Il prodotto artistico, non "serve" a nulla, ma si impone nella sua concretezza e persistenza, testimoniando la continuità dell'essere fisico e psichico di chi lo ha prodotto. E' un "altro da me" connesso molto profondamente a ciò che si è. Questo lo rende prezioso. Costruire una relazione con queste premesse ed in questo contesto aiuterà il paziente a crescere ed accrescere la stima di sè.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy