Home Sociologia
Home Sociologia
Multidimensionalità dello sviluppo. L'esperienza della Comunità Missionaria di Villaregia in Perù.

Autore
Giuseppe D'orazzi - Università degli Studi di Cagliari - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 262 pagine
  • Abstract
    Partendo da una semplice osservazione della società peruviana con cui sono venuto a contatto, ho analizzato la situazione economica e politica del paese.
    Attraverso la ricerca di materiale cartaceo ed interviste a persone direttamente coinvolte in fatti di primo interesse per la ricerca, ho messo a fuoco i vari elementi che la teoria dello sviluppo del Biagini pone in primo piano.
    In particolare ho ricercato le opportunità e le costrizioni date dall’ambiente peruviano che costituiscono dei fattori determinanti per lo sviluppo del paese.
    In seguito ho evidenziato tutti quei fattori di dinamicità e staticità che la società peruviana possiede e che ne delineano una predisposizione alla non accettare delle innovazioni.
    Inoltre, trovandomi in una zona periferica della città di Lima ho sottolineato le differenze tra centro e periferia che in svariati casi creano situazioni di conflitto tra le varie fasce di popolazione.
    Sempre in tema di conflitto, ho studiato anche grazie all’aiuto di testimoni oculari, il periodo tra il 1980 e il 2000 in cui il PCP-Sendero Luminoso ha creato un clima di terrore in tutto il Perù per ottenere il potere sullo stato.
    Raggruppando tutto il materiale trovato ho potuto trarre delle conclusioni riguardo allo stadio di sviluppo in cui si trova il Perù.
    In fine, ho analizzato i progetti di promozione umana portati avanti dalla Comunità Missionaria di Villaregia in due quartieri alla periferia di Lima.


    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy