Home Sociologia
Home Sociologia
La televisione italiana nel contesto europeo: il difficile processo di integrazione

Autore
Graziana Tondini - Università degli Studi di Padova - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 258 pagine
  • Abstract
    La tesi si occupa della regolazione del settore radiotelevisivo in Europa e in particolare dell'Italia, data la peculiarità o anomalia che lo caratterizza: da oltre dieci anni il maggiore proprietario di emittenti private nazionali è anche un influente uomo politico, per due volte a capo del Governo, senza per questo rinunciare al possesso di tre tv commerciali.
    La tesi, partendo da questa anomalia riscontrabile nello stretto rapporto tra potere politico, mediatico ed economico, valuta se la regolazione dei media italiani ha risentito o meno dell'influenza delle direttive europee di settore, se le politiche e le norme nazionali si sono modificate di conseguenza, se lo Stato italiano ha reagito conformandosi o rifiutando gli stimoli provenienti dall'U.E. In conclusione, se nel campo delle politiche per le televisioni, c'è stata europeizzazione.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy