Home Sociologia
Home Sociologia
Formazione professionale e disoccupazione nel Mezzogiorno

Autore
Fabiana De Franco - Università degli Studi di Salerno - [1998-99]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 154 pagine
  • Abstract
    Possiamo sintetizzare la tesi in tre parti principali:
    1) Formazione e risorse umane
    2) Risorse umane e disoccupazione
    3) Risorse umane e politiche per l'occupazione

    L'attenzione per la formazione professionale negli ultimi due decenni è uno dei temi più ricorrenti in un larghissimo ambito di riflessioni, che vanno dal campo degli studi a quello delle politiche del lavoro e dell’istruzione.
    Il sistema educativo è visto come uno dei principali elementi strategici per il raggiungimento di obiettivi di primo piano: assicurare la libera circolazione delle persone, promuovere lo sviluppo di regioni arretrate, far fronte a problemi connessi con la ristrutturazione produttiva, combattere la disoccupazione di lunga durata, preparare i giovani alla vita attiva, sostenere la cooperazione concertata nel campo delle tecnologie avanzate.
    Il contributo della formazione per il raggiungimento di questi obiettivi è considerato centrale in quanto lo sviluppo sociale ed economico tendenzialmente richiederà livelli elevati di qualificazione professionale, non solo specialistica, ma ad alti standard di preparazione di base.
    Queste tendenze comportano la necessità di affrontare e portare a soluzione alcuni problemi tuttora non superati nel nostro Paese, problemi che non sono tanto di insufficienze e rigidità generalizzate, quanto di persistenza di divari sempre più accentuati.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy