Home Sociologia
Home Sociologia
Nadine Gordimer: analisi di una società multirazziale

Autore
Stefania Calzavara - Università degli Studi di Udine - [1994-95]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 279 pagine
  • Abstract
    Come scrittrice Nadine Gordimer affronta temi come l’estinzione del potere liberale bianco nella vita politica sudafricana, o il ruolo ambiguo che hanno gli intellettuali neri nell’Africa moderna. Ma il tema dominante del suo scrivere è la battaglia interiore di una mente in uno stato di rapida trasformazione: le circostanze esteriori sono proiezioni del dramma interiore dell’uomo. I suoi romanzi, pur focalizzandosi sui dilemmi vissuti dai protagonisti, sono un excursus attraverso tutta la società sudafricana. La tradizione letteraria del diciannovesimo secolo è stata il punto di partenza per i suoi primi romanzi; mentre proseguendo Nadine Gordimer ha scelto un approccio più diretto verso il processo sociale, affermando, in una tavola rotonda tenuta alla Rhodes University il 17 Aprile 1979 assieme ad André Brink - autore principalmente di lingua afrikaans - ed Es’kia Mphalele, che ciò che stimola lo scrittore “comes from the life around him”.
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy