Home Sociologia
Home Sociologia
Multimedialità e interattività della comunicazione pubblicitaria su Internet

Autore
Marilena Antonini - Università degli Studi di Trieste - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 120 pagine
  • Abstract
    Banner, key words e siti informativi sono ormai sorpassati, la comunicazione on line si fa sempre più multimediale e interattiva: blog, community, giochi e viral marketing sono oggi il linguaggio della Rete.
    Emerge on line una seconda generazione di strumenti di comunicazione d’impresa che divergono rispetto agli strumenti più tradizionali da più punti di vista: diversi sono i contenuti e le modalità di implementazione, diversi sono gli operatori e le dinamiche di settore, diversi sono i costi, diversi sono gli obiettivi strategici. Da un lato si tratta di strumenti di comunicazione di massa che ripropongono le logiche tipiche della pubblicità sugli old media, dall’altro lato trattasi di espressioni di marketing esperienziale finalizzate al coinvolgimento del consumatore.
    Questi strumenti, anche detti tecnologie Web 2.0, sono molto diffusi on line e largamente utilizzati dagli utenti virtuali, ma l’applicazione ai fini aziendali risulta ancora limitata e spesso poco efficace, malgrado l’interesse da parte delle aziende sia crescente.
    Un grosso limite, che le aziende stesse denunciano a tale proposito, è la scarsa comprensione del fenomeno da parte delle risorse interne e l’incapacità da parte delle agenzie specializzate di inquadrare i nuovi strumenti in un’ottica di marketing strategico.
    In letteratura proliferano le trattazioni su singoli strumenti innovativi della comunicazione o singoli aspetti del new medium, ma scarseggiano contributi di marketing che affrontino le nuove tecnologie della comunicazione d’impresa on line nel suo complesso, chiarendone gli aspetti base costituenti e le dinamiche operative.
    Dall’analisi del contesto nazionale emerge un utilizzo diffuso degli strumenti di marketing digitale multimediale e interattivo, soprattutto ad opera dei brand leader di settore e con lo scopo principale di rafforzare l’immagine di marca; in realtà, la pubblicità on line di tipo esperienziale è frutto di un insieme di attività e strumenti, che possono essere variamente combinati e adattarsi alle più diverse esigenze strategiche aziendali, coerentemente con obiettivi e valori.
    Attraverso un’analisi più approfondita del fenomeno e sulla base di casi pratici si è cercato, infine, di mettere in luce quali sono effettivamente le applicazioni operative e strategiche delle tecnologie Web 2.0, quali sono gli effetti in termini di valore aggiunto all’impresa, quali le modalità di ideazione di un’iniziativa esperienziale on line in linea con le esigenze aziendali e quali le prospettive future.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy