Home Sociologia
Home Sociologia
Il Network Marketing, presentazione di una realtà socioeconomica e organizzativa. Analisi del caso ACN Inc., American Communication Network.

Autore
Fabio Manganello - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 95 pagine
  • Abstract
    Il network marketing è un sistema di distribuzione nato negli anni Trenta negli Stati Uniti e fa parte della grande famiglia tipologica delle vendite dirette. Le sue caratteristiche organizzative ed operative ne hanno permesso la diffusione in tutto il mondo, fino a coinvolgere migliaia di aziende in tutti i settori e milioni di persone, diventando oggetto di studio.
    E' un argomento di grande attualità ma in parte ancora sconosciuto al grande pubblico e proprio per questo motivo non è raro l'utilizzo del network marketing per scopi illegali come le cosiddette "vendite piramidali". A causa della loro apparente somiglianza, si sono diffusi negli anni una visione equivoca ed un sentimento popolare di rifiuto generico di questi sistemi, che hanno coinvolto il network marketing, contribuendo a diffonderne una fama distorta. Tale fenomeno è spesso rappresentato negativamente nell’immaginario collettivo di coloro i quali in passato hanno vissuto esperienze lavorative in tale contesto.
    La presente tesi intende fornire un piccolo contributo per favorire la conoscenza delle differenze che caratterizzano il sistema network marketing rispetto ai suoi fenomeni degenerativi, non solo per garantire al cliente la possibilità di tutela, ma anche e soprattutto per sgomberare il campo da un diffuso scetticismo rispetto a una realtà sociale di grande rilievo in termini di peso nel settore delle vendite dirette.
    In questo lavoro sostengo inoltre che il network marketing identifichi una nuova concezione commerciale, che per taluni aspetti si discosta notevolmente dalle forme tradizionali di vendita ma che contemporaneamente ne rappresenta una semplificazione nell'organizzazione operativa. E' un’alternativa per chi aspira a diventare un lavoratore autonomo, indipendente e svincolato da particolari obblighi contrattuali imposti dalla propria azienda. Moltissime persone infatti cercano un modo per migliorare la propria condizione finanziaria: la maggior parte di esse infatti è solita svolgere un secondo lavoro part-time, aggiungere ore di lavoro straordinarie, o ricercare qualche attività occasionale da integrare a quella principale. A tal proposito il network marketing è una possibilità innovativa per coloro i quali manifestano l'intenzione di avviare un'attività in proprio, principale o secondaria. Offre la stessa libertà d’azione di un’attività imprenditoriale, eliminando però molte problematiche ad essa connesse. Mettersi in proprio non è semplice: occorre conoscere bene il mercato, individuare le migliori possibilità di distribuzione, disporre di mezzi finanziari e possedere un ottimo know-how aziendale.
    L’obiettivo di questo lavoro è dunque quello di presentare la realtà del network marketing in un'ottica quasi opposta rispetto a quella che negli ultimi anni ne ha contraddistinto la diffusione in Italia. Attraverso l'analisi degli aspetti economici, giuridici e sociologici di questo fenomeno e del caso preso in esame, si pone l'impegno di far luce sugli aspetti positivi evidenziando la loro maggiore consistenza contro la concezione riduttiva che buona parte dell’opinione pubblica si è formata al riguardo.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy