Home Sociologia
Home Sociologia
Le rappresentazioni sociali dell'euro

Autore
Laura Uzzo - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 109 pagine
  • Abstract
    Fin dall’antichità, il denaro, anche se con diverse forme, è stato sempre presente nelle vite delle persone, acquisendo, significati e carichi affettivi tali da renderlo non un semplice oggetto o un mero strumento di scambio, bensì un veicolo di significati simbolici e di Rappresentazioni Sociali.
    In una prima parte di questo lavoro viene affrontato lo studio dei costrutti di Rappresentazione Sociale, di Memoria sociale e di Identità Sociale per mostrare il modo in cui convergono nella rappresentazione del denaro, in particolare della moneta unica. Ripercorrendo il pensiero di Parsons (1937;1951;1977), Luhmann (1984) ed Habermas (1986) il denaro sarà trattato nella sua veste di medium simbolico che veicola, tramite il linguaggio, significati, valori e pratiche condivisi dalla collettività. Nella seconda parte di questo studio saranno descritte le basi metodologiche e i risultati della ricerca condotta al fine di indagare le Rappresentazioni Sociali dell’Euro che un individuo, inserito in un contesto di interazioni e di pratiche quotidiane, si costruisce sulla base delle conoscenze preesistenti, legate a loro volta alla Memoria Sociale di eventi dell’Europa e dell’Italia, alle Pratiche Sociali con l’Euro e con la Lira e all’Identità Sociale italiana ed europea (de Rosa, Mormino, 2000).
    La ricerca è stata condotta su un campione suddiviso in: Operatori di Servizi (Banche, Poste); Commercianti (Dettaglio, Megastores); Utenti/Consumatori (Lavoratori/Non Lavoratori). Agli intervistati è stato chiesto di rispondere alle domande di un questionario e di costruire una Trama Associativa (de Rosa, 1990, 2000). I dati provenienti dal questionario sono stati analizzati con SPSS (Analisi Fattoriale; Multidimensional Scaling ASCAL; Analisi delle Corrispondenze Multiple; Optimal Scaling). I dati testuali provenienti dalla Trama Associativa (de Rosa, 1990, 2000) sono stati analizzati con Evoc2000.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy