Home Sociologia
Home Sociologia
Competenze per l'occupabilità

Autore
Rocco Manigrasso - Università degli Studi di Lecce - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 80 pagine
  • Abstract
    Al centro di una crisi di mutamento dei sistemi di istruzione e formazione, che oggi riguarda tutte le società europee, vi è l’esigenza di ridefinire un nuovo concetto della formazione, soprattutto sotto la spinta di una radicale ridefinizione di quelli che sono gli effettivi bisogni formativi, espressi dall’economia e dalla società, orientati esclusivamente al contesto lavorativo.
    La transizione verso una società ed una economia della conoscenza e i nuovi bisogni in materia di apprendimento richiedono cambiamenti radicali dei sistemi di istruzione e di formazione. Non è più plausibile pensare il dispositivo formativo-professionale incanalato in una configurazione stabile e onnicomprensivo.
    In tutti i paesi europei, il baricentro di questo nuovo assetto della formazione non è più centrato sulla priorità della formazione scolastica iniziale ma è rappresentato da modelli continui di alternanza tra scuola e lavoro, che concorrono ad ideare e a trasferire i contenuti della formazione verso un modello dinamico di interazione tra scuola, formazione professionale e mondo del lavoro.
    La competenza diviene un punto fondamentale, un concetto guida nell’identificazione dei saperi che attrezzano l’individuo per l’inserimento nel mercato del lavoro e lo accompagnano nei progressivi sviluppi formativi e professionali. Si ricordi che, comunque, la formazione deve veicolare direttamente le competenze per l’occupabilità.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy