Home Sociologia
Home Sociologia
Il part-time femminile

Autore
Maria AmaliaAntonia Baccellieri - Università degli Studi di Firenze - [1997-98]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 143 pagine
  • Abstract
    Negli ultimi trent'anni, la presenza delle donne nell'economia formale è decisamente aumentata. Quello che si impone all'attenzione è quanto diversa sia la prospettiva in tema di lavoro, disoccupazione, flessibilità, part-time, tempo libero e tempo di riproduzione a seconda che la si assuma dal punto di vista femminile o maschile, quali attori sociali.
    Come noto, sono principalmente le donne a svolgere un lavoro part-time perpetuando, così, il genere tramite una tipologia lavorativa. Scaturisce, da ciò, l'interesse ad evidenziare le complesse tematiche che ruotano attorno ad una precisa scelta, non di rado obbligata, per le donne che desiderano entrare (o rientrare) nel mercato del lavoro salariato.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy