Home Sociologia
Home Sociologia
Io fuori da loro. Un modello di cambiamento

Autore
Cecilia Galligani - Università degli Studi di Padova - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 44 pagine
  • Abstract
    L’argomento della tesi riguarda essenzialmente l’applicazione del Paradigma Narrativistico al caso di un’utente che a causa di diagnosi, definizioni e categorizzazioni era stata “imbrigliata” nello status di “ragazza incapace che non ci arriva” al quale lei stessa si era, col tempo adeguata assolvendo a quel ruolo che le era stato attribuito.
    Nel primo capitolo affronto i requisiti teorici del paradigma narrativistico, ponendo l’accento sul contrasto fra personalità e identità dialogica. La prima tende a catalogare l’individuo in precise definizioni, inscrivendo i comportamenti in un meccanismo predittivo secondo cui stabilendo il tipo di personalità si può prevedere gli effetti sul comportamento. Mentre la seconda riguarda i processi discorsivi, che sono l’oggetto di conoscenza del paradigma, messi in atto nelle interazioni con le persone e che si muovono in termini di casualità alla quale è impossibile applicare il principio meccanicistico di causa-effetto, in quanto la produzione di discorsi possibili è infinita. Successivamente introduco il concetto di identità tipizzata nei cui confronti l’operatore, inserito nel paradigma narrativistico, si rivolge apportando cambiamento nei repertori discorsivi in modo da incrinare la coerenza che mantiene la tipizzazione creando realtà altre.
    Nel secondo capitolo descrivo la base teorica a cui fa riferimento il Paradigma Narrativistico e gli assunti fondamentali su cui poggia, oltre alla teoria pura, anche il lavoro degli operatori.
    Il capitolo terzo introduce semplicemente il caso che ho portato come esemplificativo e la parte principale della tesi è riservata al capitolo quattro, dove descrivo concretamente le fasi dell’intervento accennate nel capitolo precedente. In questa parte inserisco degli stralci di resoconti sia a scopo dimostrativo del lavoro svolto e delle strategie attuate, sia perché si rende così più evidente il cambiamento dalla posizione dei repertori di incapacità ai repertori di studente di successo.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy