Home Sociologia
Home Sociologia
Politiche attive per il lavoro: l'esperienza del lavoro interinale

Autore
Letizia Iori - Università degli Studi di Bologna - [1998-99]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 208 pagine
  • Abstract
    Partendo dal concetto di lavoro e dai cambiamenti che ha subito si è arrivati a dire, citando il noto sociologo De Masi, che ci sarà uno sviluppo senza lavoro. Senza lavoro vuol dire disoccupazione, vista e analizzata attraverso gli studi su di essa, le sue cause, fino ad arrivare a parlare della situazione italiana. Situazione oggi critica soprattutto per giovani e donne. Ci si è chiesti cosa fa e cosa ha fatto finora lo stato. Quindi, si è cercato di ricostruire l’evoluzione delle politiche per il lavoro in Italia dall’inizio del secolo ad oggi, per arrivare a parlare dell’importante riforma del lavoro attuata con il “Pacchetto Treu” e con l’introduzione del Lavoro Interinale. Si è tentato di spiegare come funziona, chi interessa e, infine, si è cercato di fare un bilancio di questi primi due anni di interinale in Italia. Ma a livello nazionale i dati non sono ancora molti, quindi si è deciso di fare una ricerca sul campo, su un territorio delimitato com'è quello legnaghese in provincia di Verona. Si sono quindi contattate le società di fornitura presenti sul territorio e alcune aziende disponibili, per cercare di capire l’impatto che l’interinale ha avuto in questa zona.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy