Home Sociologia
Home Sociologia
Tra città e periferia nel postmoderno, analisi di alcuni aspetti innovativi

Autore
Matteo Boccafogli - Università degli Studi di Bologna - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 143 pagine
  • Abstract
    E' stato analizzato il rapporto tra città e periferia, in modo particolare la loro evoluzione in questi ultimi decenni. Se la prima risulta caotica e altamente stressante per i suoi abitanti, la periferia viene vista diversamente: di fatto si possono trovare quartieri periferici molto poveri e decadenti, dove la qualità della vita risulta altamente degradata, ma esistono anche quartieri periferici progettati e attuati a misura d'uomo, in cui i servizi risultano molto sofisticati e non si verifica il caos tipico dell'area urbana. In questi nuovi quartieri altamente tecnologici, la fruibilità dei servizi diventa totale per gli utenti; vasta rilevanza acquisiscono pure le aree verdi, vere e proprie oasi di tranquillità.
    Sono state raccolte alcune testimonianze e teorie dei maggiori sociologi e studiosi di città e campagna.
    Tramite l'impiego di tali testi, riviste specializzate di divulgazione scientifica ed internet, si è potuto ricostruire le principali tendenze entro cui si stanno muovendo le popolazioni urbane e pendolari, i loro ritmi e la loro vita sociale.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy