Home Sociologia
Home Sociologia
Il bene comune del territorio: sentire ecologico e cittadinanza nelle pratiche psicosociali

Autore
Maria Francesca Valli - Università degli Studi di Padova - [2006-07]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 141 pagine
  • Abstract
    Il mondo naturale è considerato da molte tradizioni culturali come inscindibile dalla vita umana; la via della salute dell'uomo e quella della natura sono complementari e quest'unico corpo vibrante è costituito dal territorio. Il percorso di questa tesi si snoda attorno al tentativo di descrivere un campo di conoscenza sui nessi tra il sapere psicologico e quello ecologico, in particolare per ciò che riguarda la tutela del territorio come bene della comunità che lo vive. Il territorio diviene in quest'ottica partecipe della salute delle comunità, e viceversa una comunità che mantiene un rapporto di cura con il territorio evolve con esso verso la creazione di sostenibilità; questo avviene nell'esercizio attivo della cittadinanza.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy