Home Sociologia
Home Sociologia
I diritti delle donne islamiche

Autore
Samanta Caputo - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 248 pagine
  • Abstract
    Una delle accuse più frequenti nei confronti dell’ Islam è quella che riguarda la condizione femminile. Il giudizio dell’ Occidente è che un atteggiamento particolarmente repressivo nei confronti della donna, che sarebbe intrinsecamente connesso all’ Islam, la releghi in una posizione di assoluta subordinazione rispetto all’ uomo, privandola dei più elementari diritti umani. In questa tesi vengono trattati molti aspetti della donna musulmana dal matrimonio alle mutilazioni genitali femminili, dal velo al delitto d' onore.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy