Home Sociologia
Home Sociologia
Onde di Musica. L'influenza del mezzo radiofonico sulla produzione musicale

Autore
Massimo Magaldi - Università degli Studi di Salerno - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 66 pagine
  • Abstract
    Ciò che scarichiamo da Internet, che ascoltiamo sui dischi e che viene trasmesso dalla stragrande maggioranza delle emittenti radio NON E’ MUSICA, ma il prodotto delle influenze che i vari mezzi di comunicazione esercitano sulla musica.
    Fra queste, quella del mezzo radiofonico è molto forte; questa è la tesi di base.
    Il mezzo è il messaggio? Forse.
    Quel che è certo è che il mezzo “radio” influenza pesantemente la produzione del messaggio musicale, visto che ricopre un ruolo fondamentale nella sua diffusione.
    Perché tutti i brani durano 4 minuti?
    Perché tutti i pezzi sono in 4/4?
    Perché tra tutti i generi musicali esistenti solo alcuni hanno accesso al regno dell’etere?
    Perché il tasso di semplificazione della musica radiofonica è così elevato?
    Sono tutte questioni, queste, di RADIOGENICITA’.
    Sarà però interessante scoprire che, nel caso della radio, non sono le (poche) limitazioni “fisiche” del mezzo ad influenzare la musica ma le logiche, quasi esclusivamente di mercato, che lo governano.
    E le logiche sono un prodotto dell’uomo, non della plastica o dei transistors.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy