Home Sociologia
Home Sociologia
Quando l'altro è uno straniero. Stereotipi e pregiudizi nella cultura giovanile

Autore
Francesca Nuvola - Università degli Studi di Perugia - [2004-05]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 110 pagine
  • Abstract
    La ricerca nasce dall’esigenza di comprendere il variegato mondo delle rappresentazioni sociali e degli stereotipi, che il più delle volte portano al fenomeno del pregiudizio e dell’esclusione sociale.
    Infatti, «gli stereotipi sono la componente cognitiva dell’antagonismo di gruppo, sono credenze circa gli attributi personali condivisi dagli individui che appartengono ad un particolare gruppo o categoria sociale» , soprattutto si cercherà di comprendere se il mezzo cinematografico riesca a far riflettere i soggetti partecipanti alla ricerca sulla tematica interetnica.

    Il nostro lavoro nasce da una ricerca condotta con tre classi di tre diverse scuole medie superiori di Perugia. Il campione che ha partecipato a tale ricerca, è di 62 soggetti tutti provenienti da Perugia centro e dalla periferia. L’età dei ragazzi che hanno partecipato e contribuito alla ricerca, sarà di 16 e 17 anni. Dunque, si cercherà di sondare il pregiudizio e gli stereotipi dello straniero, più propriamente dell’immigrato nella cultura giovanile odierna. Il nostro intento è quello di esplorare l’atteggiamento dei 62 ragazzi nei confronti dell’alterità e di misurare, attraverso la somministrazione di due questionari e la visione del film, come reagiscono gli intervistati dinanzi a tali stimoli.
    Strumento per sondare l’atteggiamento e le reazioni del campione sarà il questionario, suddiviso in due parti, la prima parte somministrata ai ragazzi prima della visione del film, la seconda parte dopo la visione.
    Il punto cardine della nostra ricerca è il film «Indovina chi viene a cena?», di Stanley Kramer del 1967, famoso soprattutto per la vicenda che racconta e la tematica interetnica ed interrazziale che viene affrontata.
    L’ipotesi di lavoro che ci siamo proposti, è quella di sondare l’atteggiamento di ragazzi adolescenti nei confronti dell’alterità, della diversità, attraverso lo strumento del questionario.

    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy