Home Sociologia
Home Sociologia
Il gossip "al femminile" come diretta conseguenza del sessismo ambivalente

Autore
Rosanna Monetti - Seconda Università degli Studi di Napoli - [2005-06]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 105 pagine
  • Abstract
    A discapito dell'assenza di ricerche empiriche e dell'etimologia del termine (god-sib significa madrina) non vi sono differenze di atteggiamenti verso il gossip tra i sessi. Tuttavia, tutt'oggi, la donna è additata come più incline al pettegolezzo e questo ci sembra il frutto di un pregiudizio radicato nella società. In particolare ci riferiamo al sessismo ambivalente che si basa sulla suddivisione dei ruoli: all'uomo spetta il potere politico ed economico, mentre la donna manterebbe un suo potere nell'ambito delle relazioni interpersonali; tale situazione genera un paradosso: l'uomo che vede la dipendenza della donna nella sfera politica, si trova nella condizione di dover dipendere da lei per la felicità nella sfera privata. Naturalmente tale situazione comporta un aumento dell'antipatia e del pregiudizio sessista verso le donne e la considerazione di quest'ultime come le più pettegole ( considerato con connotazioni dispreggiative); dal canto loro le donne si addossano tale stereotipo inculcato nella società per mantenerne il vantaggio nell'ambito sociale e non cambiare lo status quo. Nella ricerca abbiamo riscontrato una differenza dell'attitudine al gossip tra i sessi ma il relazione ad altri costrutti : il sessismo ambivalente, la desiderabilità sociale, il paragone sociale...
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy