Home Sociologia
Home Sociologia
Paura della criminalità e differenza di genere

Autore
Marina Zampa - Università degli Studi di Bologna - [1998-99]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 137 pagine
  • Abstract
    La mia dissertazione riguarda il rapporto tra paura della criminalità (percezione di insicurezza) e l'ottica di genere con particolare riferimento ai sentimenti delle donne e a ciò che differenzia i loro stati d'animo da quelli degli uomini.
    Dopo una preliminare analisi delle distinzioni concettuali concernenti ciò che si intende per paura della criminalità, esamino il contributo della ricerca internazionale, e soffermo in particolare la mia attenzione al contesto scientifico italiano; affronto anche il particolare problema dell'in/sicurezza delle donne immigrate in Italia, allacciandomi così a due argomenti così discussi quali quello delle migrazioni internazionali e quello della sicurezza delle città.
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy