Home Sociologia
Home Sociologia
The Beatlesongs: per una lettura sociologica della canzone di massa

Autore
Valerio Mattei - Università degli Studi di Roma La Sapienza - [2004-05]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 338 pagine
  • Abstract
    Le canzoni dei Beatles: una delle eredità culturali
    di massa più longeve e memorabili del XX secolo.
    Hanno assorbito e rappresentato la cultura, la società e la storia del loro tempo diventando oggetto di grande interesse sociologico.
    La musica e il carisma dei Beatles sono vivi, sono presenti: dai rotocalchi, ai quotidiani, alle riviste specializzate, ai siti internet di tutto il mondo.
    Si sublimano e si riproducono nelle pubblicità, nella moda e in ogni forma della comunicazione visuale e acustica contemporanea.
    Dai primi scatenati rock’n’roll ai brani più surreali e introspettivi, la rapida ed intensa evoluzione del gruppo è entusiasmante.
    Pur sperimentando e inaugurando soluzioni sonore innovative per l’epoca, la Beatlesong è rimasta sempre fedele ad un progetto di canzone che può essere definita “di massa”: non tanto e non solo per la quantità di persone che la conoscono, la amano e la acquistano, ma soprattutto per l’atteggiamento estetico ex ante, propriamente popular, che ha caratterizzato uno dei più fortunati repertori del pop- rock moderno.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy