Home Sociologia
Home Sociologia
Community Policing: una filosofia per il controllo sociale.

Autore
Massimo Ballerino - Università degli Studi di Bologna - [2001-02]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 230 pagine
  • Abstract
    Il mutamento sociale e di tutti i suoi attori, all'interno di un ambiente strutturato da regole, norme sia condivise che non, si caratterizza anche di quei comportamenti percepiti dalla maggioranza come "devianti"che infrangono i precetti di legge. Al di la delle disquisizioni in merito al crimine, se necessario o no, se utile al fine di percepire chi e cosa è nella norma oppure no, è importante sopratutto il come gestire dei fenomeni criminogeni che affliggono le nostre società.
    La filosofia del Community Policing (adottata in Italia come polizia di Prossimità, ndr), potrebbe apparire un modo nuovo per gestire al meglio quei fenomeni, seppur percepiti come disumani, ci appartengono, eccome!
    Questa tesi è correlata alle categorie
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy