Home Sociologia
Home Sociologia
"Le Gioie Della Vite". Analisi di una campagna pubblicitaria volta a comunicare un marchio.

Autore
Valentina Di Carlo - Università degli Studi di Perugia - [2004-05]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 160 pagine
  • Abstract
    Nella nostra nazione, al pari della moda, il vino è oggi immagine del Made in Italy: un valore che sempre di più va preservato ed affermato, un universo culturale ricco e complesso che deve essere rappresentato nel migliore dei modi. Questo fa capire quanto siano forti i valori che i consumatori attribuiscono al vino, un prodotto prevalentemente associato ad occasioni di consumo particolari, ma anche adatto alla quotidianità.
    Cos’è che dunque rende un vino differente dagli altri? La sua qualità, il suo marchio e la sua categoria. I consumatori appassionati di vino sanno già che andando in enoteca possono trovarne di buona qualità. I nuovi consumatori ricercano informazioni sulle caratteristiche dei differenti vini, sulle loro modalità di consumo ed i loro ideali abbinamenti culinari. Il luogo in cui si preferisce consumare vino è il ristorante, dove nella maggior parte dei casi non si sceglie in base al prezzo, ma in base alla qualità, al marchio e alle pietanze che si intendono mangiare.
    Tutti i fattori sopra descritti rendono necessaria una comunicazione pubblicitaria capace di soddisfare la necessità di informazione del target e di sapere allo stesso tempo veicolare un’immagine di marchio e di prodotto forte e distintiva.
    “Le gioie della vite” è uno dei migliori esempi di questo tipo di comunicazione. In questa campagna è stato possibile ritrovare la valorizzazione del pregio qualitativo dei vini, l’informazione riguardante un’offerta di prodotti capace di soddisfare ogni gusto e di abbinarsi ad ogni pietanza, l’eleganza e la raffinatezza quali valori del marchio Santa Margherita. Tutto ciò attraverso un messaggio ricco di metafore e simbolismi, diverso nel suo genere.
    Una campagna pubblicitaria che, dunque, riassume in sé tutti i valori che sono stati veicolati separatamente dal 1981 al 2002 da tutte le altre campagne aziendali. Dalla “scelta senza esitazioni” ad un marchio alla cui immagine vengono oggi associati i “grandi vini per grandi incontri”, il pregio qualitativo ed il valore delle occasioni di consumo rimangono elementi costanti di una Brand Image costruita pazientementemente ed intelligentemente negli anni.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy