Home Sociologia
Home Sociologia
Flessibilità e precarietà: storie di lavoro atipico

Autore
Sara Bedon - Università degli Studi di Milano - Bicocca - [2003-04]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 143 pagine
  • Abstract
    L’idea di questo scritto è nata dall’osservazione dei cambiamenti, sia giuridici sia sociali, che stanno interessando il mondo del lavoro.
    Il contesto entro il quale tali cambiamenti sono avvenuti è quello postmoderno: un contesto in cui si profilano profonde trasformazioni della condizione occupazionale standard, cioè di quel sistema che prevedeva la centralità del lavoro salariato dipendente a tempo pieno e indeterminato.
    Le trasformazioni che hanno seguito il declino del fordismo, hanno prodotto un nuovo modello di produzione ed una nuova gestione del lavoro. Il sistema produttivo si fa meno rigido e richiede maggiore flessibilità e capacità di adattamento alle fluttuazioni della domanda e alle richieste dei consumatori. I contenuti mutano insieme alla nuova organizzazione produttiva e alle forme occupazionali.
    Il concetto di “flessibilità” sembra non avere in sé un significato definito e univoco: è il simbolo e metafora delle attuali trasformazioni nel mondo del lavoro. Se per alcuni è sinonimo d’autonomia, adattabilità e mobilità, per altri è una condizione generatrice d’incertezza e precarietà.
    Dagli anni novanta ad oggi gli studiosi e i sociologi che si occupano del mondo del lavoro e dell’occupazione, hanno iniziato a studiare il nuovo concetto di flessibilità e di precarietà.
    La flessibilità non è da considerare solo come il continuo pellegrinaggio da un lavoro all'altro, ma anche come un mutamento significativo della percezione di sé, visto che uomini e donne sperimentano quotidianamente la difficoltà, se non l'impossibilità di trasformare le "proprie esperienze in narrazioni continuate ".
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy