Home Sociologia
Home Sociologia
Il travestitismo. Rito e rappresentazione. Dalle antiche culture tribali ai giorni nostri.

Autore
Riccardo Rubino - Accademia di Belle Arti di Venezia - [1997-98]
Documenti
  • Preview
  • Indice
  • Bibliografia
  • Tesi completa: 315 pagine
  • Abstract
    La tesi tratta in modo accurato e approfondito il passaggio e l'evoluzione della storia del travestirsi non solo a teatro e nelle discipline artistiche, ma anche negli aspetti della vita comune, attraverso i vari secoli, a partire dalle culture tribali, soffermandosi sul confronto dell'epoca in cui il travestitismo era visto con assoluta dignità,dalla Grecia classica, alle rappresentazioni medievali, al teatro elisabettiano,e ancora oggi nel teatro orientale Noh e kabuki, fino al cambio di opinione che dall'Illuminismo a oggi ci pone il concetto del travestitismo come qualcosa da associare ad una deviazione sessuale negativa e deplorevole. Particolare spazio viene dedicato alla descrizione e all'evoluzione dei costumi teatrali nei diversi periodi storici.
    Si parte dalle culture tribali primitive per arrivare alle Drag Queen di oggi.
    Capitoli dedicati non solo al teatro, ma anche alle contaminazioni che il travestitismo ha apportato nell'Arte Visiva, nel cinema, nella Moda, nella Musica.
    Un capitolo interamente dedicato all'attore italiano PAOLO POLI (con intervista fatta personalmente), unico personaggio in cui ancora oggi vive lo spirito di un travestitismo a metà tra l'ironico e l'autorevole.
    Questa tesi è correlata alla categoria
    ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy