Home Sociologia
Home Sociologia
HIV: 33 milioni le persone colpite nel mondo
[04/08/2008]

A Città del Messico si è aperto in questi giorni la Conferenza Mondiale sull'AIDS, prevista fino al prossimo 8 agosto.
Il virus dell'HIV, nonostante le promesse delle agenzie e gli obiettivi del millennio, ancora oggi colpisce 33 milioni di persone, delle quali 22 solo in Africa. Secondo alcuni studiosi l'HIV è stata e continua a essere l'epidemia più virulenta che il mondo abbia mai conosciuto, con conseguenze gravissime non solo sulla salute delle persone, ma anche sul futuro delle società afflitte dal virus.

A due anni dal raggiungimento della promesse dell'Obiettivo del Millennio numero 6, bloccare l'aumento delle persone afflitte dalla malattia e avviare una tendenza contraria, Margaret Chan, direttore dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ammette pubblicamente che la lotta all’Aids sta affrontando la sfida più difficile della sua storia. A oggi servono infatti azioni globali che sostengano una diffusione capillare dei medicinali e della prevenzione: proprio il bisogno di concretezza e l'urgenza di non rinviare gli interventi saranno i temi centrali della conferenza.

Per tutte le informazioni e per leggere gli interventi, clicca qui
Altre notizie
  • [22/10/2009] Le reti socievoli
  • [13/10/2009] Interrogare le fonti
  • [10/09/2009] Morire di carcere
  • [04/09/2009] TEEN: turismo sostenibile e valorizzazione ambientale
  • [01/09/2009] La Sapienza: porte aperte a Sociologia
  • [27/08/2009] Polis - Premio Giovani Ricercatori
  • [22/08/2009] Sociologia della Multiculturalità su Facebook
  • [18/08/2009] Confini e salute pubblica
  • [13/08/2009] Does body matter in organizational life?
  • [07/08/2009] Workshop on web-based survey methods

  • ARTICOLI AUTORI LIBRI DOSSIER INTERVISTE TESI GLOSSARIO PROFESSIONI LINK CATEGORIE NEWS Home

    Skype Me™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy